Full text: Zeitungsausschnitte über sonstige Veröffentlichungen

Staatsarchiv Marburg, Best 
COMPOSIZIONE* 
sopra un Giovine, militare condannato alla fucilazione 
e viene liberato dalla saa Amante. 
Dunque oh Dio dovrò morire 
Innocente sul can po dei rei 
Proteggete o sommi Lei 
Un amante sincero e sedei 
I li tamburo m’invita a morte 
I 1 a mia berte sonpronto abbracciar 
E la u n te con sua falce 
il mio stame: render dovrà. 
Alla patria fui sempre costante 
All’amante, alle leggi, aìl’cuor 
Ah si mnoro pur da lolle 
Mai la morte mi fece tremar. 
Ma nói sen del traditore 
La mia sorte potrà incontrar. 
Pillo ingrato tu vuoi la mia morir 
fi tua sorte hi credi cangiar. 
Ma vi è il C-iel che vede e protegge 
L’innocenza difender sapra. 
Aridiam j dre miei cari amici 
il ,1 io fatto ad incontrar, 
hoc orni giunto al mio destino 
j la n orte son pronto abbracciar, 
V a ahnen pria di morire 
\ oder potessi il mio caro bene. 
Miri fratelli d’armi vi prego 
Di mirare il colpo nel petto, 
Perchè possa ii caro oggetto 
Il mio \o to ancor mirar. 
E punirti o traditore 
Con la voce di verità 
F dal Cie! folgori irati 
Sul tuo capo piomberà. 
Allor punito resterai 
Della tua enormità. 
L’innocenza del mio cuore 
Scritta in fronte ognun vedrà, 
E la glooia con l’onore 
Dalla tomba risorgerà ; 
E nel sen dei traditore 
I rimorsi piomberà 
Disertor mi vuoi dal campo 
Pillo ingrato c traditore 
Morirò sì per amore 
Ma l’onor saprò salvar. 
DONNA 
Deh ! fermate miei cari queU’armi 
Velo chiedo in noma d’amore, 
Lo scoperto il traditore 
Innocente si trova il mio ben. 
Deh! mi stringi al tuo bel sen 
Vivi o caro sol per me. 
Ohe io salvai per mia vittoria 
Il sostegno di questo mio cuor. 
E vedrò quel ceffo irato 
Cor furor strapparsi il crin, 
Alla smania che sento nel seno 
Mi distrugge il petto, il cuor. 
Ah si muori pur da forte 
Ah il salvi alinea l’onor. 
Tenaria Aprile 1856. Tip. Molinoli.
	        

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.